giovedì, 21 settembre 2017 15:03

Settore Legale

Il Settore Legale è affidato alle cure di avvocati che collaborano con l'Azienda.

Prevalentemente viene trattata la materia condominiale nelle sue molteplici classificazioni, consulenze su controverse questioni immobiliari con accurate ricerche di diritto condominiale anche per conto di altri professionisti o imprese edili .

I Partners del Settore Legale sono diversi professionisti consulenti in materia fiscale, creditizia e tecnica in diretto contatto con l'ufficio.

 ATTIVITA' DI CONSULENZA ED ASSISTENZA

Collegandosi al sito www.gestcond.com è possibile richiedere e ricevere - via email o per posta - consulenze giuridiche nell'ambito delle materie condominiale ed immobiliare o ad esse direttamente collegate. Le consulenze legali vengono elaborate da avvocati esperti in specifici settori del diritto e tramite un lavoro d’equipe altamente professionale. Lo stesso dicasi per le consulenze in materia fiscale, tributaria e tecnica, prestate da dottori commercialisti, ingegneri, architetti secodo le necessità.

In osservanza del codice deontologico forense attuale all'atto dell’ assunzione dell’incarico ed al momento della comunicazione della consulenza legale, qualora diverso dal titolare dell’ufficio Legale, viene indicato il nome del professionista responsabile del procedimento o del parere, al quale è imputabile la paternità dell'opera svolta. Ciò garantisce all’Assistito sempre un interlocutore responsabile.

Per eventuali servizi resi in favore di Associazioni, rinuncia preventivamente alle facoltà di aumento delle proprie competenze, oltre il limite fissato dalle tariffe vigenti di cui al capitolo III artt.1 comma 3° e art.9,  e s’impegna nell’applicazione dei minimi tariffari, tranne che nei casi di particolare complessità. Possono essere pattuite inoltre forme di compenso diverse da quelle stabilite nelle tariffe professionali vigenti, in accordo con le attuali normative vigenti.

Entro 48 ore dalla richiesta di parere per via telematica, viene inviato un preventivo gratuito non vincolante e il richiedente ha la facoltà di scegliere tra due forme di consulenza:

1. consulenza legale in via telematica inviata esclusivamente via posta elettronica.

2. consulenza legale in forma scritta, anticipata via posta elettronica e inviata per posta.

Nella comunicazione contenente il preventivo verranno inoltre indicati il nominativo del professionista che ha assunto l'incarico, le modalità di pagamento della consulenza e tutte le ulteriori informazioni di legge.

Salvo che si tratti di questioni di particolare complessità, il parere legale viene inviato entro 7 giorni lavorativi dal momento della conferma dell'avvenuto pagamento. Al ricevimento del pagamento sarà emessa regolare fattura, inviata poi in copia unitamente al parere legale.